Torta salata semplice con spinaci e mozzarella

Una torta salata semplice con spinaci e mozzarella, perché non è detto che si debba per forza stare tanto tempo ai fornelli per preparare qualcosa di buono! Io non ci vedo nulla di male a tenere in frigo un rotolo di brisè o di sfoglia pronta per fare qualcosa di veloce.Del resto, noi donne non facciamo altro che correre da una parte all’altra per l’organizzazione della vita familiare e spesso capita di dover cucinare qualcosa alla svelta mentre,di ritorno dalla palestra per i loro allenamenti, li ficchi nella vasca da bagno e nel frattempo voli in cucina a vedere cosa puoi far materializzare in tavola. Tra uno shampoo e l’asciugatura dei nostri piccoli una Torta salata semplice con spinaci e mozzarella in forno e qualche formaggio fresco con qualche pezzo di pane andrà benissimo proprio per tutti!

Torta salata semplice con spinaci e mozzarellaIngredienti

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 1 mozzarella da 100 g
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo oppure 150 g di besciamella
  • 300 g di spinaci freschi oppure surgelati
  • sale
  • pepe

Preparazione

Stendete il rotolo di pasta brisé con tutta la sua carta forno nella teglia, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Lavate gli spinaci e scottateli per pochi minuti in una padella con poca acqua.Strizzateli bene una volta cotti e teneteli da parte.

Preriscaldate il forno a 200° statico.

In una ciotola rompete le uova e sbattetele insieme al formaggio,al sale e al pepe, amalgamate tutti gli ingredienti ,unite la mozzarella a dadini e versate il composto nella pasta brisè.

Infornate per 25 minuti circa controllando che la superficie non si scurisca troppo, eventualmente potrete coprire con un foglio di carta alluminio e portare a termine la cottura.

Fate raffreddare prima di tagliare a fette e servire.

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉 Cliccando QUI

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

Precedente Salsiccia e friarielli Successivo Vellutata di funghi Champignon e Porcini

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.