Torta salata con carciofi spinaci e funghi

Una torta salata con carciofi spinaci e funghi, un rotolo di pasta brisè è una buona amica da tenere sempre in frigo per tante eventualità.Basta racimolare qualche ingrediente tra frigo e freezer e riesci a mettere in tavola qualcosa per completare un pranzo o una cena.Al posto di uova e latte possiamo amalgamare gli ingredienti di questa torta salata con carciofi spinaci e funghi anche con della besciamella cremosa, se volete la ricetta per farla in poco tempo a casa eccola QUI

Torta salata con carciofi spinaci e funghiIngredienti:

  • 1 rotolo di pasta brisé tonda o rettangolare (se volete farla in casa la ricetta è QUI)
  • 2 uova
  • 6 spicchi di carciofi anche surgelati
  • 2 ciuffi di spinaci freschi o 2 cubetti di quelli surgelati
  • 200 g di funghi champignon anche questi freschi oppure surgelati
  • 50 g formaggio grattugiato
  • qualche goccia di latte
  • 2 fette di prosciutto cotto (opzionale)
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Stendete il rotolo di pasta brisé con tutta la sua carta forno nella teglia, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Cuocete i carciofi per 10 minuti in acqua bollente salata e fateli raffreddare.

Lavate gli spinaci e scottateli per pochi minuti in una padella con poca acqua.

I funghi invece saltateli in padella con uno spicchi di aglio e un giro di olio,salate e pepate leggermente e lasciate cuocere a fiamma media finché non si sarà asciugata la loro acqua di vegetazione.

Lasciate raffreddare bene tutti gli ingredienti che avete cotto.

Preriscaldate il forno a 200° statico.

In una ciotola amalgamate tutti questi ingredienti ormai freddi,tagliate i caciofi a spicchi più sottili e unite le uova, ilo formaggio,un goccio di latte e il prosciutto cotto a tagliato a pezzetti,aggiustate di sale e pepe e versate il composto nella pasta brisè.

Infornate per 25 minuti circa controllando che la superficie non si scurisca troppo, eventualmente potrete coprire con un foglio di carta alluminio e portare a termine la cottura.

Fate raffreddare prima di tagliare a fette e servire.

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉 Cliccando QUI

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

Precedente Pasta e zucca Successivo Scaloppine di maiale con pomodorini freschi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.