Torta rovesciata pesche e amaretti

Una torta rovesciata pesche e amaretti per questa sera, so già che finirà molto in fretta…

In effetti è andata proprio così, mentre scrivo la ricetta della torta rovesciata pesche e amaretti che ho preparato stamattina, stiamo gustando questa torta buonissima come dopocena. Senza burro, e con un gusto di mandorle donato dagli amaretti tritati finemente questa torta si lascia mangiare amabilmente perché è leggera e profumata.

Come spesso mi capita, questa ricetta è nata mentre preparavo altro, stavo per preparare una torta a ciambella con gli amaretti che mi aveva incuriosita leggendo qui , e nel prendere il latte dal frigorifero mi sono accorta di quelle due pesche che mi guardavano dal cassetto della frutta.

In un attimo il ciambellone è diventato una torta, e siccome l’impasto non era adatto a tenere in superficie le pesche, ho fatto direttamente una rovesciata, cospargendo di zucchero il fondo anziché usare il classico caramello, che non avevo tempo ne pazienza di preparare. Il risultato ha sorpreso anche me,è il suo colore dorato la rende anche molto invitante, vero?

Se vi piacciono i dolci con le pesche, provate a dare uno sguardo anche alla torta al cioccolato con le pesche, il suo gusto avvolgente vi conquisterà.

torta rovesciata pesche e amaretti

 

Ingredienti per una torta rovesciata pesche e amaretti da 25 cm di diametro

  • 200 g di zucchero (+ 4 cucchiai per il fondo)
  • 2 uova
  • 150 g di farina 0
  • 100 g di amaretti (tritati e ridotti in polvere)
  • 100 g di latte
  • 90 g di olio di semi di girasole
  • 10 g lievito vanigliato per dolci
  • 1 bustina di vanillina oppure un cucchiaino di estratto
  • 2 pesche noci mature

Preparazione della torta rovesciata pesche e amaretti senza burro

Montate lo zucchero con le uova fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, aggiungete la vaniglia e continuando a mescolare unite a filo prima l’olio e poi il latte.

Unite ora la farina setacciata e poi gli amaretti polverizzati,non dimenticate di mettere anche il lievito e mescolate bene.

Preriscaldate il forno a 175° ventilato e nel frattempo imburrate e infarinate lo stampo, versate sul fondo i 4 cucchiai di zucchero in modo omogeneo e disponete le fettine di pesca.

Versate il composto sulle pesche nello stampo e infornate per 55 minuti circa, se la superficie del dolce dovesse scurirsi troppo mentre cuoce in forno potete coprire con un foglio di carta alluminio.Verificate la cottura con in stecchino prima di spegnere il forno.

Lasciate intiepidire bene la torta prima di ribaltarla su un piatto da portata e servitela a fette.

SEGUIMI SU FACEBOOK

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row image e selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page.

Mi trovi anche su:  Facebook       Pinterest      Instagram

Precedente Ricette di dolci con il limone le migliori 10 Successivo Insalata ai tre cereali con gamberetti e mirtilli

Un commento su “Torta rovesciata pesche e amaretti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.