Torta di Batman in pasta di zucchero

Vi racconto come fare una torta di BATMAN in pasta di zucchero…

per il compleanno di un bambino particolarmente appassionato del genere come mio figlio, che mi ha chiesto di prapararla proprio così e mi ha pregato che fosse commestibile.

Eh si, perché in effetti io negli anni precedenti, non avevo mai osato realizzarne una vera, nel senso che l’ho sempre fatta interamente in polistirolo ricoperto per fargli soffiare le candeline, come questa a tema STAR WARS che ho realizzato per i suoi 4 anni.

Temevo di non essere in grado di farne una tanto grande in poco tempo, il mio lavoro purtroppo non mi permette di avere abbastanza tempo libero per gestire i tempi necessari, e poi temevo di non riuscire a farla buona quanto quella della nostra pasticceria di fiducia.

Quest’anno invece sono riuscita a liberarmi e mi sono regalata il tempo per fare la torta di batman che voleva mio figlio e per provare in anticipo il tipo di crema e di base che meglio faceva al mio caso.

Potete vedere la forma che ci è piaciuta su Pinterest …

…ed ecco come è venuta la nostra …..torta batman in pdz

Vi piace?

L’interno non sono riuscita a fotografarlo, alla festa c’erano 48 bambini e tutta la nostra famiglia al completo e gli amici, davvero tantissime persone e non ho fatto in tempo. Mi hanno solo confermato tutti che era davvero buona e non temeva il confronto con l’altra, che ho fatto preparare dalla pasticcera, perché in ogni caso la mia non sarebbe bastata per tutti.

Per realizzare la forma della torta uguale a quella che avevamo scelto su pinterest non ho avuto bisogno di seguire nessun tutorial.

Per prima cosa ho realizzato con molto anticipo la parte piu importante, la testa.Ho semplicemente usato una base in polistirolo di 14 cm di diametro e 12 cm di altezza. In questo modo, si è anche asciugata bene e l’ho conservata in un luogo fresco e asciutto fino al giorno della festa. L”abbiamo appoggiata sulla parte inferiore della torta, solo dopo averla trasportata comodamente alla ludoteca, occupando così anche meno spazio in frigorifero.

Ho ricalcato gli occhi e la parte della bocca appoggiando un foglio di carta sullo schermo del pc dopo aver zommato l’immagine della grandezza necessaria, vi mostro un’immagine di repertorio per farvi vedere cosa intendo.come fare senza stampanteAbbiamo ritagliato le sagome di carta per poi intagliarle sulla pasta di zucchero, rosa carne per la parte della bocca e bianca per i due occhi triangolari. Ho attaccato le parti sulla testa (base in poli rivestita in pdz nera) con della colla per alimenti.

Ho realizzato le due orecchie in pasta modeling nera e le ho tenute dritte ad asciugare con l’ausilio di due stuzzicadenti. Allo stesso modo ho preparato il logo di batman da attaccare sulla base inferiore, fatta in anticipo anche questa, per guadagnare tempo la sera prima del giorno della festa.

Anche la scritta AUGURI SALVATORE l’ho realizzata con tanto anticipo. Ho scaricato da internet i caratteri in stile lego e li ho ritagliati. Ho ottenuto così le letterine necessarie e le ho intagliate in pasta di zucchero. Le ho incollate su un’ulteriore base in pasta di zucchero nera, ho fatto asciugare ed ho intagliato intorno alla scritta in bianco. Ho ripetuto l’operazione su pasta di zucchero gialla e intagliato ancora….ho posizionato i miei auguri a mio figlio su base rossa. torta di batman in pasta di zucchero

Ho preparato la base con l’impasto della torta fluffosa al cacao con uno lo stampo del diametro di 25 cm. Per far si che la torta si sviluppasse bene in tutta la sua altezza ho rivestito lo stampo con una fascia di carta forno facendola aderire a quest’ultimo ungendolo di burro.torta di batman in pasta di zucchero

Inoltre ho farcito la nostra torta di batman con 2 strati di ganache alla nutella semplicissima da preparare.

Ecco gli ingredienti e il procedimento per la base della torta di batman

per uno stampo da 25 cm di diametro

  • 340 g Farina 0 (oppure 00)
  • 400 g Zucchero
  • 160 ml Olio Di Semi Di Girasole
  • 220 g Acqua Tipieda
  • 60 g Cacao Amaro In Polvere
  • Uova
  • 1 pizzico Sale
  • Una bustina di Lievito Chimico In Polvere

Preparazione della base

Separate i tuorli dagli albumi e montateli a neve ben ferma con un pizzico di sale e teneteli da parte.In una ciotola unite lo zucchero ai tuorli e sbattete leggermente con una frusta a mano, non occorre montarli.

In un’altra ciotola abbastanza grande setacciate il cacao con la farina e il lievito, unite l’olio e l’acqua ed iniziate ad amalgamare, aggiungete le uova sbattute con lo zucchero poco alla volta.

Infine unite gli albumi montati,usando una spatola o un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Versate l’impasto preparato come vi ho mostrato nella foto in alto e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 50-55 minuti circa, verificate la cottura con il metodo dello spaghetto,se infilandolo al centro e fino in fondo alla torta dovesse uscire sporco prolungate la cottura per altri 5 minuti.

Prepariamo la Ganache alla nutella

Precedente Castagnole all'arancia Successivo Zuppa di legumi e cereali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.