Tagliatelle con fave e salsiccia

Tagliatelle con fave e salsiccia

Aprile è tempo di fave,adoro questa stagione per la varietà di prodotti che offrono gli orti,dalle mie parti è facile ricevere dal vicino che coltiva la propria terra questi doni così preziosi. Anche questa volta la Sig.ra Chiara mi ha portato i frutti del suo orticello,fave freschissime quanto basta per preparare qualcosa di nuovo ed ho fatto le tagliatelle con fave e salsiccia.

Quando non ho molta confidenza con un ingrediente cerco di immaginare i possibili abbinamenti, le fave solitamente vengono consumate crude,insieme al pecorino e al pane fresco,ma io volevo renderle protagoniste di un primo piatto,ho raccolto qualche scampolo dal frigorifero ed eccolo qua,tagliatelle con fave e salsiccia,un sugo davvero delizioso che mi ha sorpreso per quanto ricco di gusto!tagliatelle con fave e salsiccia

A questo link potrete trovare informazioni interessanti su questo legume,io ho scoperto che ai tempi dei miei nonni era chiamato “la carne dei poveri”….

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g fave fresche ancora da pulire
  • 1 salsiccia
  • 1 carota
  • 1 scalogno altrimenti una piccola cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 125 ml d brodo vegetale
  • 100 ml di panna da cucina
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • 250 g di tagliatelle all’uovo

Procedimento

Estraete le fave dal baccello e liberatele della pellicina che le ricopre,tenete da parte sia le pellicine che il seme.

Con le pellicine farete un trito per soffritto insieme allo scalogno e la carota.IMG_20160416_115456

Fate scaldare un pochino di olio in una padella e fatelo soffriggere qualche istante,aggiungete la salsiccia spellata e fatta a pezzetti e fate rosolare un paio di minuti,sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo sfumare,ora aggiungete un mestolo di brodo e aggiungete la parte interna delle fave (cioè il seme).1460800990007

Lasciate cuocere a fiamma bassa per una mezz’oretta e aggiungete ancora brodo se si asciuga troppo.Intanto mettete sul fuoco la pentola con l’acqua salata per la cottura della pasta.

Quando il sughetto è pronto aggiungete la panna da cucina e amalgamate bene il tutto.1460803221510

Portate a cottura anche la pasta e ancora al dente scolatela (tenendo da parte un poco di acqua di cottura) e unitela al sugo,se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere il tutto più fluido ma cremoso!Tagliatelle con fave e salsiccia

Buon appetito con le verdure di stagione!

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

                                                Clicca qui ———————->10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

 

 

Precedente Risotto agli asparagi Successivo Paccheri con l'astice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.