Salsiccia e friarielli

Broccoli e salsiccia o ” salsiccia e friarielli ” in Campania, chiamateli  come più vi piace,ma il sapore di questo tradizionale secondo con contorno tutto partenopeo non cambia. Dalle nostre parti ogni scusa è buona per mangiare “sasicc  e friariell” , li mettiamo sulla pizza e qualche volta li trovi pure nel buffet di compleanno dei nostri figli, perché è sempre gradito e al friariello non si dice mai di no! 😃 dico bene? Se non vi piace l’idea di friggere la verdura potete prima scottare in acqua bollente salata e poi limitarvi a salvarla in padella con aglio e peperoncino e molto meno olio,sarà saporitissimo lo stesso,spesso mi trovo con i friarielli lessati e quindi preparo questo piatto anche così.

salsiccia e friarielli

Ingredienti per 4 porzioni di salsiccia e friarielli

  • 4 salsiccie
  • 2 mazzi di friarielli
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione di salsiccia e friarielli

In una padella fate cuocere le salsiccie con un dito di acqua,dopo poco punzecchiate le salsicce con uno stuzzicadenti altrimenti inizieranno a scoppiettare, eliminate la schiumetta con una schiumarola ,lasciatele dorare su tutti i lati quando l’acqua nella padella si sarà asciugata del tutto, sfumate con il vino bianco.

Intanto lavate ed eliminate le foglie più dure e i gambi dai friarielli,in una padella mettete dell’olio,uno spicchio di aglio e peperonicino a piacere,unite i friarielli mondati e un pò di sale, lasciate cuocere coperti per una decina di minuti e infine scoperchiate e lasciate asciugare il liquido in eccesso.Unite le salsicce e lasciate insaporire qualche minuto in padella e servite con del pane casereccio.salsiccia e friarielli

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo  “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Precedente Risotto alla zucca e gorgonzola Successivo Torta salata semplice con spinaci e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.