Risotto asparagi e zafferano

Io dico che una bustina di zafferano in casa non deve mancare mai,il sapore che dona anche ad un semplice risotto asparagi e zafferano è davvero incredibile se poi si pensa alla millesimale quantità che si utilizza per 3 o 4 porzioni.

Risotto asparagi e zafferano

Ingredienti per 2/3 porzioni di risotto asparagi e zafferano 

  • 180-200g  di riso Carnaroli
  • 1 mazzetto di asparagi freschi
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 scalogno piccolo
  • burro
  • Vino bianco
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 3-4 pomodorini
  • 1/4 di cipolla

Prepariamo il risotto asparagi e zafferano 

Lavate bene gli asparagi sotto acqua corrente ed eliminare dal gambo la parte finale più dura, tagliate le punte e tenetele da parte, tagliate a rondelle il resto.

Prepariamo il brodo fresco,uniamo i pomodorini tagliati,la carota,la cipolla, il gambo di sedano e 1 litro di acqua,portate ad ebollizione e da quel momento cuocere per una mezz’ora.

In una padella dal fondo spesso mettete una noce di burro e un filo di olio e lo scalogno tritato finemente,su fiamma medio-bassa fate rosolare leggermente.Unite il riso e fatelo tostare qualche minuto mescolando spesso,sfumare con il vino bianco e lasciatelo evaporare.Unite i gambi, bi degli asparagi tagliati a rondelle e iniziate ad aggiungere il brodo un pò per volta su fiamma sempre medio-bassa,il risotto delle bollire allegramente,il brodo deve cuocerlo ed evaporare e solo allora aggiungere un nuovo mestolo di brodo.Dopo i primi 3-4 minuti di cottura aggiungete le punte di asparagi tagliate a pezzetti.Quando il riso è quasi pronto unite lo zafferano e mescolate bene.

Quando il riso è cotto al dente(non deve essere troppo asciutto) aggiungete una noce di burro e amalgamate bene.

Spegnete il fuoco e aggiungete una manciata di parmigiano grattugiato e amalgamate ancora.Coprite e lasciate riposare qualche minuto prima di servire.Risotto asparagi e zafferano

Se volete provare il risotto al radicchio e noci trovate la mia ricetta qui!

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

                                                Clicca qui ———————->10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Pipindune e ova o peperoni e uova strapazzate Successivo Braciole di maiale alla birra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.