Ravioli ripieni di crema pasticcera alla vaniglia

I ravioli ripieni di crema, sono una golosità tipica del carnevale, tra le tante prelibatezze e tutte fritte, che si preparano durante questa festività.Visto che mi ero avventurata in una mattinata di fritti di carnevale di ogni tipo, ho voluto provare anche questa specialità….ho preparato una crema pasticcera alla vaniglia per variare un po la versione classica alla crema aromatizzata al limone.

Tortelli ripieni di crema
  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    Circa 18 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 g Farina 0
  • 75 g Latte
  • 50 g Burro (Morbido)
  • 1 Uovo
  • 20 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio di semi di arachide

Per la crema alla vaniglia

  • 2 Tuorli
  • 40 g Farina 0
  • 65 g Zucchero
  • 200 ml Latte
  • Metà Baccello di vaniglia (Oppure vanillina)

Preparazione

  1. Per prima cosa sarà bene preparare la crema pasticcera alla vaniglia che deve raffreddarsi e rassodare.

    Se avete il bimby potete seguire le seguenti istruzioni seguito per fare tutto molto velocemente e nel frattempo preparare l’impasto dei ravioli dolci. Altrimenti passate al paragrafo successivo, che vi descrive come preparare la crema in modo tradizionale e sui fornelli. 

    Inserite nel boccale del bimby lo zucchero con i semi del baccello di vaniglia e frullate 20sec/vel 4.

    Aggiungete la farina, i tuorli, il latte e programmate 12 min/80°/ vel3.

    Coprite con il cestello e lasciate cuocere la crema pasticcera.

    Spegnete il bimby,togliete la crema pasticcera dal boccale e versatela in una ciotola.

    Coprite la crema pasticcera con la pellicola trasparente a contatto e fatela raffreddare completamente.

  2. Preparazione della crema pasticcera sui fornelli:

    Portate ad ebollizione il latte in cui metterete la mezza stecca di vaniglia incisa. Spegnete e tenete da parte.

    In una pentola dal fondo spesso mescolate i tuorli e lo zucchero con un cucchiaio di legno. Aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare finché il composto risulta amalgamato. Versate poco per volta, e sempre girando, il latte bollente eliminando il baccello di vaniglia , ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobbollire per qualche minuto a fiamma bassa finché non vedrete la crema addensarsi.

    Versate la crema in una terrina e lasciatela raffreddare coprendo con pellicola trasparente a contatto.

  3. Su una spianatoia mettiamo la farina miscelata allo zucchero e un pizzico di sale, formiamo un cratere e al centro mettiamo l’uovo e il burro morbido con il latte,misceliamo con una forchetta e man mano inglobiamo tutta la farina.Finiamo l’impasto a mano per ottenere un panetto morbido ed elastico.Copriamo con pellicola e lasciamo riposare mezz’ora.

  4. Su un piano leggermente infarinato stendete la pasta con un matterello,dovete ottenere una soglia spessa 2 mm. Ritagliate dei fazzoletti quadrati di circa 8 cm per lato e mettete un cucchiaio di crema alla vaniglia al centro.

    Chiudete i quadrati a triangolino e pressate bene i bordi per sigillare i lati.Con una rotella tagliapasta zigrinata ritagliate il bordo conferendo la classica forma di mezzaluna.Appoggiate i ravioli ripieni di crema su di un canovaccio pulito mentre li preparate tutti.

  5. Scaldate abbondante olio in una padella abbastanza profonda, deve essere ben caldo ma ovviamente non bruciare.Per testare se il momento di immergere i ravioli dolci  è quello giusto, potete provare con un pezzetto di legno(stecchino o cucchiaio di legno), se appena immerso inizia a friggere l’olio è pronto.

    Inserite i raviol ripieni 4 o 5 alla volta e rigirateli appena si abbronzano su entrambi i lati. Mettete i ravioli ripieni di crema fritti su carta assorbente e fateli raffreddare.Cospargete di zucchero a velo e servite!

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row image e selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page.

Precedente Cassatelle Siciliane o Ravioli fritti di Ricotta Successivo Pan bauletto morbido alla zucca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.