Pasta e zucca

Pasta e zucca è una ricetta tipica della stagione autunnale in special modo nel sud Italia.E’ un cibo confortante e che riscalda corpo e mente. L’uso del peperoncino è quasi d’obbligo, ma per chi come me ha bambini, nessuno vi vieta di aggiungerne un pezzetto dopo aver messo da parte le loro porzioni. Il mio peperoncino di oggi è particolarmente piccante perché mi è stato portato direttamente dalla Calabria, e quindi ne è bastato davvero un minuscolo pezzettino per rendere piacevolmente piccante la mia porzione.Il formato di pasta solitamente utilizzato per fare pasta e zucca sarebbe quella mista, spero mi perdonerete se oggi ho lasciato scegliere al piccolo di casa il tipo da utilizzare…sono i primi giorni di scuola, e cerco di coinvolgerlo un po’ in tante questioni casalinghe, per convincerlo che lui è grande, e che i bambini grandi vanno a scuola 😉 .

Pasta e zuccaIngredienti per 4 persone

  • 500 g di zucca
  • 300 g di pasta corta
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino(opzionale, se avete bambini lo aggiungete in un secondo momento)
  • olio evo
  • sale

Preparazione della pasta e zucca

Mondiamo la zucca e tagliamola a cubetti,mettiamola in una pentola capiente con uno spicchio di aglio,un giro di olio e un pezzetto di peperoncino (piccolo o grande a seconda di quanto preferiamo il piccante).Facciamo rosolare qualche minuto in pentola rigirando spesso e aggiungiamo un bicchiere di acqua,copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere la zucca fino a che sarà morbida e disfatta alla pressione del cucchiaio di legno.

A parte,portiamo a bollore una pentola con acqua salata per la cottura della pasta.A metà cottura la scoliamo ma non del tutto, solo parzialmente e quindi uniamo il condimento alla zucca e portiamo a termine la cottura della pasta.Tritiamo il prezzemolo fresco lavato e asciugato e lo uniamo in pentola a fine cottura.Lasciamo riposare 5 minuti prima di servire.

Trovate altre ricette con la zucca sul mio blog,cliccate QUI per vere la galleria.

Buon pranzo!

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉 Cliccando QUI

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

Precedente Torta caprese al limone la ricetta originale Successivo Torta salata con carciofi spinaci e funghi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.