Pasta alla crudaiola

Ho un debole per i pomodori secchi e compro spesso quelli in busta,senza olio per intenderci,sono più economici rispetto a quelli sott’olio e li uso come spezzafame pomeridiano oppure preparo un ottimo pesto freddo per fare la pasta alla crudaiola.Vario sempre la composizione in base agli ingredienti che ho disponibili, a volte uso pinoli, altre volte tonno,questa volta il mix è stato davvero travolgente 😂 Provate la pasta alla crudaiola a modo mio anche voi!Trovate numerose altre ricette di paitti da gustare freddi,idee anti-caldo che si preparano facilmente senza stare troppo vicino ai fornelli….Cliccate qui

Pasta alla crudaiola

Ingredienti per 4 porzioni di Pasta alla crudaiola

  • 12 pomodori secchi
  • 12 pomodorini freschi
  • 20 mandorle
  • 20 olive nere denocciolate
  • 10 foglioline di basilico fresco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 350 g di pasta formato  fusilli o farfalle o quella che preferite

Prepariamo insieme questa delizia di Pasta alla crudaiola

Portate ad ebollizione dell’acqua per la cottura della pasta,evitate di aggiungere sale se usate pomodori secchi salati,intanto prepariamo il condimento.In un minimixer a lame o un comune frullatore a lame inserite tutti gli ingredienti specificati nella lista poco sopra,frullate il tutto per qualche secondo,decidete voi quanto frullare,io amo sentire qualche pezzetto di mamdorla e ritrovare un frammento di oliva e quindi mi sono limitata a qualche secondo.Se vi sembra troppo asciutto usate qualche cucchiaio di acqua,magari quella di cottura dell pasta  per rendere il pesto più cremoso.Scolate la pasta e raffreddatela con acqua fredda,unitela al pesto e amalgamate bene.Buon appetitoPasta alla crudaiola

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Precedente Dessert in barattolo con ricotta lamponi e mirtilli Successivo Tris di verdure saltate in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.