Parmigiana di patate bianca

La parmigiana di patate bianca cho ho preparato oggi…

un suggerimento del nostro caro amico Gianni S. e che sarà la cena di questa sera, come spesso accade organizzo i pasti del giorno al momento di preparare il pranzo, in modo da risparmiare tempo libero per il pomeriggio. Quest’anno abbiamo ricevuto molte patate biologiche da un caro amico di Piero, ed infatti sto aggiungendo al blog molte ricette che hanno come protagonista le patate,  avete apprezzato moltissimo infatti i miei burger di patate ripieni.parmigiana di patate

Ingredienti per 6 porzioni di parmigiana di patate al forno

  • 10 patate medie (1,5 kg circa)
  • 500 ml di besciamella (ricetta qui)
  • 2 vaschette di speck tagliato a fiammifero sottile (circa 150 g)oppure se preferite delle fettine di prosciutto cotto.
  • 250 g di provola affumicata
  • 100 g parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione della parmigiana di patate bianca

Iniziamo a preparare la nostra parmigiana lessando le patate. Le mie erano di dimensioni medie e le ho cotte per circa 20 minuti dall’inizio dell’ebollizione, potrete verificare che le patate siano cotte quando i rebbi di una forchetta le trapasseranno senza troppa difficoltà, state solo attenti a non cuocerle troppo, le patate devono restare abbastanza sode.

Nel frattempo preparate la besciamella secondo la ricetta che conoscete oppure seguendo la mia, potete leggerla cliccando qui.

Scolate e lasciate intiepidire solo per pochi minuti le patate lesse, spellatele e tagliatele a fette di circa 1 cm di spessore o poco meno.

In una teglia sufficientemente profonda sporcare il fondo con un mestolo di besciamella e spalmatela uniformemente, formate il primo strato di patate a fette, aggiungete qualche fettina di formaggio e lo speck, completate con una spolverata di parmigiano grattugiato e un mestolo di besciamella.

Continuate così fino a finire le patate e finite in superficie con l’ultimo mestolo di besciamella e provola e gli stick di pancetta accompagnati dall’ultima spolverata di parmigiano grattugiato.

Infornate a 200° ventilato per circa 30 minuti, se necessario alzate la temperatura di 10 o 20 gradi e prolungate di qualche minuto la cottura fino a vedere la superficie leggermente brunita e lasciate riposare la parmigiana di patate per almeno 40 mezz’ora prima di tagliare e servire.

Vi sicuro che la parmigiana di patate è davvero una bontà e potrete sostituire i formaggi e i salumi con quelli che preferite.

A presto con una nuova ricetta e buona vita a tutti.

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row imagee selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page

Precedente Torta di mele con le nocciole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.