Panettone gastronomico con gli spinaci

Il panettone gastronomico con gli spinaci è uno spettacolare e scenografico antipasto da buffet ideale da preparare a Natale e per le feste più importanti!Ricetta presa direttamente dal libro “CRESCI” di Massari e Zoia e con qualche piccolo accorgimento per renderla più semplice nell’elaborazione casalinga, questo panettone gastronomico è semplice e rapido da preparare.Andremo a farcirlo con ingredienti che andranno a contrastare cromaticamente i vari strati che faremo,immagino il salmone affumicato con la rucola e il formaggio spalmabile oppure il prosciutto di Praga rosa e raffinato con granella di pistacchio e maionese…

Per realizzare questo questo panettone ho utilizzato la farina di tipo 0 rinforzata del Molino Zappalà, eccellente per le lunghe lievitazioni e per questo genere di ricette.

 

Panettone gastronomico con spinaci
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    5 strati per uno stampo da 1 kg
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Preimpasto

  • 60 g Latte
  • 3 g Lievito di birra fresco
  • 4 g Zucchero
  • 60 g Farina 0 con almeno 11 g di proteine (io una 0 rinforzata del molino Zappalà)

Impasto

  • 5 g Zucchero
  • 3 g Lievito di birra fresco
  • 140 g Latte
  • 5 g Sale
  • 500 g Farina 0 con almeno 11 g di proteine (io una 0 rinforzata del molino Zappalà)
  • 100 g Burro morbido (tenuto a temperatura ambiente almeno 1 ora)
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • 100 g purea di spinaci (da spinaci sgocciolati)
  • 1 Uovo ( da 65 g sgusciato)

Preparazione

  1. Possiamo eseguire questo impasto a mano, con planetaria o con il bimby in modalità spiga, infatti non è molto idratato ed ha una consistenza perfettamente gestibile anche da chi non impasta molto spesso.

    Iniziamo preparando un preimpasto miscelando il primo gruppo di ingredienti in una ciotola o nel boccale dell’impastatrice o del bimby.La consistenza sarà cremosa e simile ad uno yogurt.Lasciate lievitare fino al raddoppio coprendo con un canovaccio e al calduccio.

  2. Nel frattempo sbollentate gli spinaci e scolateli dell’acqua in eccesso ma senza strizzarli.Fateli raffreddare e uniteli al parmigiano grattugiato e poi frullate finemente con un minipimer o un frullatore elettrico,deve essere una purea priva di filamenti e omogenea.

  3. Quando il preimpasto sarà raddoppiato unite tutti gli altri ingredienti ad esclusione del composto di spinaci e formaggio e del sale che metterete per ultimi.Iniziate ad impastare per qualche minuto,quando vedrete un impasto omogeneo  unite gli spinaci e lasciate lavorare a lungo fino a vedere una massa elastica e il colore verde uniforme.Unite il sale e lasciate che venga assorbito bene prima di smettere di impastare.

  4. Fate una bella palla pirlata aiutandovi con un tarocco se non riuscite e imburrate lo stampo per panettone,se avete quello in carta vi consiglio lo staccante per teglie in spray perché in questo modo non si attaccherà alla carta rovinandosi quando andrete ad aprirlo.Sistemate la palla di impasto verde bene al centro dello stampo e lasciate lievitare al calduccio.

  5. Ci vorranno circa 3 ore,deve arrivare ad 1 cm dal bordo dello stampo da 1kg. Preriscaldate il forno a 180° statico e infornate sul ripiano più basso.La cottura varia dai 55 ai 60 minuti.Se avete un termometro a sonda potrete verificare la cottura al cuore che dovrà avere una temperatura di 94°.

    Fate raffreddare il panettone gastronomico con gli spinaci su una gratella completamente.

  6. Rivestitelo di pellicola trasparente per non farlo asciugare e fate riposare in frigo almeno 2 ore prima di tagliarlo a fette per farcirlo.Otterrete dagli 8 ai 10 dischi per farcire 4-5 strati con gusti diversi.

  7. Trovate anche le ricette classiche del panettone gastronomico sul mio blog! Cliccate qui per vederle tutte.

Seguimi su Facebook

Precedente Panettone a lenta lievitazione con lievito di birra Successivo Giuggiulena o Cubbaita

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.