Orecchiette con fave e stracciatella

Ho  provato a cucinare le orecchiette con  fave  e stracciatella  fresca…

…in  questo  periodo, in  cui me ne ritrovo  davvero tante. Davvero una bella ricetta questa, le orecchiette con fave e stracciatella sono fresche e saporite e le ho preparate in 20 minuti! Le proprietà delle fave sono notevoli, se siete curiosi di sapere come contribuiscono al nostro benessere potete leggere questo interessante articolo cliccando qui!

Sul mio blog trovate un’altra ricetta molto interessante con fave , le tagliatelle con fave e salsiccia che vi invito a provare al più presto!

Intanto vi lascio a questa nuova ricetta e vado ad mangiare il mio primo piatto di orecchiette con fave fresche e stracciatella pugliese insieme a mio figlio che dice di avere tanta tanta fame.

Sandra❤

orecchiette con fave e stracciatella

Ingredienti per 4 porzioni di orecchiette con fave e stracciatella:

  • 400 g di pasta del formato che preferite (io orecchiette)
  • 100 g di pancetta tesa a fettine sottili
  • 120 g di fave sgusciate e private della pellicina e sterna
  • 150 g di stracciatella fresca o burrata
  • 1 scalogno
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva

Preparazione delle orecchiette con fave e stracciatella pugliese

Per prima cosa tirate fuori dal frigo la stracciatella pugliese che dovrà essere a temperatura ambiente al momento dell’utilizzo.

Pulite le fave estraendole dal baccello e poi eliminando anche la pellicola che avvolge ogni frutto.

Tritate finemente lo scalogno e tagliate a striscioline sottili la pancetta tesa, in una padella calda fate rosolare la pancetta finché il grasso non sarà sciolto e la pancetta sarà diventata croccante, tenetela da parte e ripulite la padella con carta cucina.

Ora utilizzate la stessa padella per far rosolare lo scalogno tritato in 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, poi aggiungete anche le fave ripulite e lasciate insaporire qualche minuto, aggiungete un mestolo o due di acqua calda e aggiustate con un pizzico di sale e una spolverata di pepe, lasciate cuocere così le fave per una decina di minuti.

Intanto portate a bollore una pentola con dell’acqua salata per la cottura della pasta, cuocetela al dente e al momento di scolarla tenete da parte un pochino di acqua di cottura.

Unite la pasta alle fave cotte in padella e lasciate insaporire mescolando per qualche instante, aggiungete un po’ di acqua di cottura per mantecare bene il tutto su fiamma viva. Unite la pancetta che avete tenuto da parte e preparate i piatti.

Aggiungete la stracciatella direttamente sul piatto da servire. A piecere potete finire con del pecorino grattugiato fresco.

Buon pranzo!❤

Iscriviti al mio canale Telegram 

per ricevere  gratuitamente in anteprima tutte le nuove ricette sul blog direttamente sul tuo cellulare.

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row imagee selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette.

Iscriviti al gruppo

e condividi anche le tue ricette clicca qui

 su Instagram 

 Ti basta cliccare qui per visitare e seguire il mio profilo

su PINTEREST

per vedere le immagini delle mie ricette e trovare ispirazione per i tuoi menù di ogni giorno.

 

Precedente Come si prepara una buona LEMON CURD Successivo Crostata al lemon curd e mirtilli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.