Lombo di suino ai funghi cotto in padella

E quando lui ti chiede il bis…vuol dire che hai proprio cucinato benissimo! Questo lombo di suino ai funghi che ho cotto in padella e senza accendere il forno mi ha sorpresa,è stato semplice prepararlo e la carne è risultata così tenera, da tagliarsi solo con la pressione della forchetta.Potreste servire questo lombo di suino ai funghi con del purè di patate, se avete il bimby sarà facile e veloce prepararlo con la mia ricetta che potete leggere QUI.

Lombo di suino ai funghi
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    3 – 4 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 Lombo di suino intero (600 g circa)
  • 250 g Funghi champignon (oppure misti)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 2 rametti Rosmarino
  • Sale
  • Pepe
  • ciuffo Prezzemolo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 cucchiaino Fecola di patate (Oppure un cucchiaino di farina)
  • 1/2 l Brodo vegetale

Preparazione

  1. In una ciotolina mescoliamo insieme 6 cucchiai di olio extravergine di oliva con il rosmarino tritato a pezzetti,un pocondi sale e del pepe,spennelliamo bene l’emulsione su tutto il pezzo di carne.

    Intanto se necessario laviamo e tagliamo a fette i funghi champignon. Se avete comprato quelli già puliti siete un passo avanti.

  2. lombo di suino ai funghi

    Preparate in anticipo in brodo vegetale con gli ortaggi freschi oppure con un semplice dado in acqua bollente.

    In una pentola profonda antiaderente oppure una padella profonda come la mia WOK scaldate un filo di olio e rosolate la carne per almeno 4 minuti su ogni lato.

  3. lombo di suino ai funghi

    Siate pazienti durante questa operazione,se necessario sostenete il pezzo di carne con una pinza o cucchiaio di legno per permettere a tutti i lati (tutti e 6) di chiudersi bene,questa operazione intrappolerà i succhi della carne all’interno che resterà morbida e succosa…State attenti a non pungere o tagliare la carne in questa fase quindi,altrimenti i succhi troveranno una via di uscita e la carne sarà asciutta e secca.

  4. Quando tutti i lati saranno chiusi e sigillati dalla cottura a contatto con la padella, sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate evaporare a fiamma vivace e appena il sughetto inizia a rapprendersi aggiungete un mestolo di brodo caldo per volta, tenendo il coperchio a socchiudere la pentola o padella. Controllate spesso che il brodo non sia evaporato del tutto,irrorate la carne con il sughetto che si crea in padella e aggiungete altro brodo all’occorrenza,di tanto in tanto rigirate il pezzo di lombo per una cottura uniforme.

  5. lombo di suino ai funghi

    Calcolate mezz’ora di cottura per ogni mezzo chilo di carne. lI mio lombo pesava 600 g e quindi ho lasciato cuocere in questa fase con il brodo per 30 minuti e poi ho aggiunto i funghi per lasciar cuocere altri 10 minuti.Potete verificare con certezza la cottura fino al cuore della carne con un termometro a sonda,quando segna 75° la carne è cotta. Altro metodo è semplicemente pungere con uno stecco o qualcosa di appuntito il pezzo di carne fino al centro e se esce del liquido trasparente è pronto.

     

  6. Aggiustate di sale e trascorsi i 10 minuti dall’aggiunta dei funghi prelevate il pezzo di carne e tenetelo in caldo coperto con dell’alluminio.Sciogliete la fecola di patate (o meglio ancora semplice farina) in mezzo bicchiere scarso di acqua fredda e aggiugetela al sughetto rimasto in padella, lasciate su fiamma vivace qualche minuto per far addensare la salsa e unite una spolverata di prezzemolo tritato, versate il tutto sul pezzo di lombo di suino.Lasciate riposare 10 minuti prima di tagliare a fette.

  7. Lombo di suino ai funghi

Seguimi su Facebook

Precedente Biscotti alle noci e albumi -Brutti ma buoni Successivo Nidi di tagliolini primavera con prosciutto cotto piselli e funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.