Il casatiello napoletano

Casatiello napoletanoAvrei voluto preparare il casatiello napoletano  con molto più anticipo per portarlo sul blog molto prima di Pasqua e per condividere con voi la mia ricetta,ma ahimè troppe cose voglio fare e solo il giorno prima di Pasqua riesco a chiudermi in cucina per fare almeno 3 o 4 delle troppe ricette che avevo in programma di fare per questa Pasqua 2016,ma pazienza,vorra’ dire che la ritroverete il prossimo anno e magari io mi dedicherò ad altre ricette per arricchire ancora di più  questo mio archivio di ricette!

Scopriamo insieme la mia ricetta del casatiello napoletano che piace davvero a tutt’intorno nn esiste tavola di Pasqua che nn ne abbia uno qui in Campania.

Ingredienti per 1 Casatiello napoletano

Se volete farlo con lievito di birra 

4 g di lievito di birra secco oppure 12 g di fresco

200g di farina O

200g di farina manitoba oppure 350w

250 g acqua

 

Se avete il licoli

100 g di li.co.li. (scopri qui la ricetta)

350 g di farina 0

200g di acqua

45 g di strutto

4 g di sale fino

pepe

se avete la pasta solida:

150 g di pasta madre

300 g di farina 0

200g di acqua

il resto rimane invariato

Per la farcitura

80 g di pecorino grattugiato

80 g di pancetta a cubetti

150 g di ciccioli o cicoli (opzionale)

100 g di provolone o formaggio che preferite  a cubetti

80 g di salame a cubetti

pepe nero abbondante

4/5 uova per decorare

 

Io ho usato il bimby ma è un impasto perfettamente eseguibile a mano o con planetaria.

Procedimento

Procedura a mano

In una ciotola capiente mescolate  l’acqua insieme al lievito spezzettato e fatelo sciogliere,aggiungete metà della farina continuando a mescolare.Sarà diventato un composto grumoso aggiungete il resto della farina con lo strutto ,impastate energicamente,infine aggiungete il sale e il pepe e continuate ad impastare per amalgamare bene tutto.Quando avrete formato una bella palla elastica e omogenea ponete a lievitare al calduccio coperto da pellicola.Deve raddoppiare.

Procedura per il bimby

Inserite nel boccale il lievito e l’acqua 10 sec/vel 2, aggiungete metà della della farina,30 sec/spiga.Aggiungete il resto della farina con lo strutto. 2,30 sec/spiga,aggiungete il sale e il pepe e impastate ancora in modalità spiga finché non è perfettamente omogeneo.

Ribaltate l’impasto sul piano di lavoro,formate una bella palla e ponete a lievitare al calduccio coperto da pellicola.Deve raddoppiare.20160326_135214

Proseguimento al termine del riposo…

Ribaltate il vostro impasto su un ripiano infarinato e stendetelo delicatamente con i polpastrelli e formate un rettangolo.Non dimenticate di prelevare un piccolo pezzo per sistemarenderlo le uova sulla superficie prima di infornare. Distribuite i salumi e i formaggi  tagliati a cubetti,se vi piacciono i ciccioli e cospargete con pecorino grattugiato.Arrotolate su se stesso a formare un salsicciotto e ungete una teglia con dello strutto oppure olio,se avete quella apposita con il foro al centro ancora meglio,io mi sono arrangiata con una teglia antiaderente a cerniera ed ho formato la ciambella ho anche cercato di lasciare il buco al centro,ma in cottura si è chiuso.20160326_160947-1

Preriscaldate il forno a 180° statico e intanto lavate accuratamente con uno spazzolino e sotto l’acqua calda le uova,asciugatele e sistematele sul casatiello e formate l’incrocio tipico di questa preparazione con il pezzo di impasto che avete tenuto da parte.20160326_174635-1

Spennellate con della sugna la superficie,cuocete per 60 minuti  minuti circa.

Il casatielllo si prepara solitamente 1 o 2 giorni prima della domenica di Pasqua perchè il riposo lo rende ancora più saporito,conservate lo in luogo fresco e asciutto coperto da un canovaccio pulito e gustate questo antico pasto dei poveri contadini di una volta.Casatiello napoletano

 

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Ti invito a condividere i tuoi esperimenti nel gruppo “Le ricette del bimby e la pasta madre”  e se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Plumcake salato con salumi e asparagi Successivo Focaccia a spirale con pomodorini e olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.