Girello di vitello alla senape

Il girello di vitello alla senape è un secondo di carne adatto ai giorni di festa oppure per il pranzo della domenica.La carne tenera di vitello cotta a bassa temperatura e in padella, insaporita dal gusto particolare e aromatico della senape, sarà un vero piacere per il palato di tutta la famiglia,figli compresi! Il contorno ideale da abbinare al girello di vitello alla senape è un purè di patate(ricetta qui)  oppure rape e patate (ricetta qui) 

  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    6 pozioni circa
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 kg Girello di vitello (Pezzo unico legato)
  • 1 o 2 cucchiaio Senape di Digione (In grani)
  • 1 o 2 cucchiaio Senape gialla cremosa
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaio panna da cucina
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere Vino bianco

Preparazione

  1. Procuratevi il pezzo di girello di vitello e fatelo legare dal vostro macellaio di fiducia se non volete farlo da soli.

    Preparate in anticipo in brodo vegetale con gli ortaggi freschi oppure con un semplice dado in acqua bollente e intanto salate e pepate il pezzo di carne e  spennellatelo di senape gialla.

  2. girello vitello senape

    In una pentola profonda antiaderente oppure una padella profonda come la mia WOK scaldate un filo di olio e rosolate la carne per almeno 4 minuti su ogni lato.Siate pazienti durante questa operazione,se necessario sostenete il pezzo di carne con una pinza o cucchiaio di legno per permettere a tutti i lati (tutti e 6) di chiudersi bene,questa operazione intrappolerà i succhi della carne all’interno che resterà morbida e succosa…State attenti a non pungere o tagliare la carne in questa fase quindi,altrimenti i succhi troveranno una via di uscita e la carne sarà asciutta e secca.

  3. girello vitello senape

    Quando tutti i lati saranno chiusi e sigillati dalla cottura a contatto con la padella, sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate evaporare a fiamma vivace e appena il sughetto inizia a rapprendersi aggiungete un mestolo di brodo caldo per volta e aggiungete un cucchiaio di senape gialla cremosa,lasciate cuocere a fiamma bassa tenendo il coperchio a socchiudere la pentola o padella. Controllate spesso che il brodo non sia evaporato del tutto,irrorate la carne con il sughetto che si crea in padella e aggiungete altro brodo all’occorrenza,di tanto in tanto rigirate il pezzo di carne per una cottura uniforme.

  4. La durata della cottura può variare da 1 ora fino a 1 ora e mezza circa. Potete verificare con certezza la cottura fino al cuore della carne con un termometro a sonda,quando segna 75° la carne è cotta oppure spegnete un pochino prima se preferite una carne leggermente rosata al cuore.Altro metodo è semplicemente pungere con uno stecco o qualcosa di appuntito il pezzo di carne fino al centro, se esce del liquido trasparente il nostro girello di vitello è cotto.

  5. girello vitello senape

    Mettete da parte il pezzo di carne coprendolo con della carta alluminio e non dimenticate di aggiungere ancora un cucchiaio di senape cremosa, due cucchiai di senape in grani e la panna,aggiustate di sale e lasciate addensare pochi minuti su fiamma vivace,irrorate la carne con salsa ottenuta su un vassoio da portata.

    Aspettate 10 minuti prima di tagliare la carne.

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row image e selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page.

Precedente La torta Pasqualina Successivo Riso e verza

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.