Frittelle di fiori di zucca o di zucchine

Frittelle di fiori di zucca o zucchine | Pizzette di sciurilli con lievito madre o lievito di birra

Le frittelle di fiori di zucca o di zucchine, sono un delizioso antipasto che viene spesso preparato al sud Italia, a casa o nei ristoranti si servono come antipasto in attesa delle portate,sono una sfiziosità che si prepara soprattutto durante la stagione estiva.Personalmente preparo le “pizzelle di sciurilli”  altrimenti dette “frittelle di fiori di zucca”, in maniera diversa a seconda della freschezza dei fiori che mi ritrovo.Se sono belli freschi,li lavo lasciandoli interi e con tutto il loro pistillo,li immergo nella pastella e li friggo a pezzi singoli,altrimenti,elimino le parti oramai rovinate dei fiori e li spezzetto,li unisco alla pastella e li friggo a cucchiaiate.

Frittelle di fiori di zucca o di zucchine

Ingredienti per fare le frittelle di fiori di zucca o di zucchine

con lievito di birra:

  • 300 g di fiori di zucchine
  • 500 g di farina
  • 400 g di acqua
  • 1 uovo (se non volete usare l’uovo mettete altri 100 g di acqua)
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco oppure 5 g di lievito di birra fresco
  • una presa di sale
  • pepe q.b.
  • olio di semi di girasole per friggere

Con lievito madre:

se usate licoli 

  • 100 g di licoli rinfrescato e raddoppiato
  • 450 g di farina
  • 350 g di acqua
  • il resto rimane invariato naturalmente senza lievito di birra

se usate pasta madre solida

  • 150 g di pasta madre solida rinfrescata e raddoppiata
  • 400 g di farina
  • 350 g di acqua
  • il resto rimane invariato naturalmente senza lievito di birra

 

Preparazione 

Lavate e asciugate delicatamente i fiori,se non vi piace o se non sono freschissimi eliminate il pistillo,in ogni caso eliminate lo stelo.Preparate la pastella,in una ciotola inserite la farina con il lievito,iniziate ad aggiungere l’acqua mescolando con una frusta gradualmente,aggiungete il parmigiano grattugiato,il sale e il pepe,mescolate bene per amalgamare il tutto.Se avete dei fiori freschissimi potete immergerli interi, se al contrario non sono freschissimi spezzettateli e mischiateli alla pastella.Coprite con un canovaccio e lasciate che la pastella cresca,deve arrivare al raddoppio (con lievito di birra circa 3 ore,con lievito madre circa 6) e sarà piena di bollicine.Scaldate abbondante olio in una padella e quando giunge alla giusta temperatura formate le pizzelle immergendo una cucchiaiata per volta nell’olio bollente,lasciate dorare bene da entrambi i lati e ponete su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.Salate leggermente prima di servire!

Se vi piacciono i fiori di zucchine non esitate a provare la mia ricetta dei fiori di zucchine ripieni di ricotta e gamberetti,la ricetta è QUI

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina FB!

Precedente Tè freddo fatto in casa al limone, alla pesca o alla menta Successivo Torta alle pesche senza cottura

2 commenti su “Frittelle di fiori di zucca o di zucchine

  1. Nadia il said:

    Ciao sono Nadia. Io avevo in mente di proporle per menu serata cibo da strada e stuzzichini, cosa ci posso abbinare? Grazie

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.