Frittata con i fiori di zucchine

Frittata con i fiori di zucchine

La frittata con i fiori di zucchine entra di diritto nel mio menù settimanale estivo.I fiori di zucchine cominciano a spuntare nei nostri orti e sono svariati gli impieghi che possiamo farne in cucina. Primi fra tutti gli usi sono i fiori in pastella ( ricetta qui ) oppure i gustosissimi  fiori di zucchine ripieni di gamberi e ricotta (la mia ricetta QUI). 

Spesso si raccolgono questi fiori per tutta l’estate e per questo vengono spesso usati anche nei risotti, sulle pizze oppure per completare primi piatti fantasiosi.

frittata con i fiori di zucchine

 

Ingredienti per 4/5 porzioni di frittata con i fiori di zucchine

  • 4/5 uova (dipende dalle dimensioni)
  • Una manciata di formaggio grattugiato
  • 4/5 fiori di zucchine
  • 1 zucchina piccola
  • qualche fogliolina di menta
  • Sale
  • Pepe

Prepariamo la frittata con i fiori di zucchine

Lavate sotto acqua corrente i fiori,eliminate il pistillo se non vi piace,io in genere, se non sono troppo grandi li lascio. Lasciateli asciugare bene a testa in giù. Intanto, in una ciotolina mescolate leggermente senza rompere troppo le uova unite al formaggio grattugiato,un pizzico di sale e un pò di pepe.Rompere molto oppure poco le uova, dipende dal gusto personale,io preferisco cuocere e strapazzare le uova come se stessi preparando l’omelette, il risultato è una frittata più soffice e alta.

Scaldate un filo di olio in una padella antiaderente di dimensioni medie,lavate e tagliate la zucchina a fettine sottili e fatele rosolare qualche minuto in padella,aggiungete le uova e infine i fiori adagiandoli sul composto,coprite e lasciate cuocere a fiamma bassissima.Preferisco cuocere pochissimo le verdure perché voglio conservare il più possibile le vitamine presenti nelle zucchine, se preferite potete rosolare un po più a lungo le rondelle.

Dopo 5 minuti controllate che sia cotta anche in superficie e se necessario proseguite la cottura per qualche minuto sempre tenendo coperto.Spegnete il fuoco e servite su un piatto da portata, lasciate intiepidire e aggiungete le foglioline di menta in superficie.

Carina eh…?

SEGUIMI SU FACEBOOK

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row image e selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page.

Mi trovi anche su:  Facebook       Pinterest      Instagram

Precedente Polpette cotte al forno Successivo Confettura di ciliegie con o senza bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.