Focaccine al rosmarino

Ho preparato le focaccine al rosmarino

perchè mio figlio chiede spesso cose diverse da portare a scuola per merenda, probabilmente vede quello che portano gli altri bambini e gli viene voglia di provare. Lui adora il pane e le cose semplici,  non mi stupisce che anche una focaccina al rosmarino gli faccia gola.

Con lo stesso impasto che uso per preparargli le pizzette morbide , ma con pochissimo lievito di birra, l’ho fatto contento, ed ho ottenuto delle fragranti e saporitissime merende salate per lui e a pensarci bene, anche del praticissimo pane da tavola per tutta la famiglia.

focaccine al rosmarino

Dosi per circa 40 focaccine al rosmarino da 21 g di impasto ognuna

  • 10 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 40 g di strutto oppure 30 g di olio extravergine di oliva
  • 2 g di lievito secco oppure 6g di quello fresco
  • 300 g di latte
  • 500 g di farina 0
  • per spennellare olio evo,sale e rosmarino quanto basta

Procedimento per l’impasto

Di seguito riporto la procedura con il bimby, ma è un impasto molto facile e potete farlo anche a mano o con qualsiasi planetaria.

Inserite nel boccale il lievito a pezzetti con lo zucchero e il latte,fate sciogliere 20 sec/vel 3

Aggiungete la farina gradualmente mentre la macchina impasta in modalità spiga, quando la farina sarà terminata aggiungete anche lo strutto o l’olio gradualmente e infine il sale.

Ribaltate l’impasto sul piano di lavoro, fate una bella palla e lasciatelo lievitare al calduccio in una ciotola ricoperta.

Quando l’impasto sarà raggiunto al raddoppio, con l’aiuto di una spatola intagliate dei piccoli pezzi di impasto, circa 21 g ogni pezzo per ottenere delle focaccine piccole.

Formate delle palline reimpastandole delicatamente con le mani e sistematele su una teglia antiaderente ad una certa distanza tra loro.

Coprite con dei fogli di pellicola e lasciate lievitare ancora al calduccio.Quando le palline di impasto saranno visibilmente aumentate di volume appiattitele delicatamente con i polpastrelli formando dei dischetti, nel frattempo preriscaldate il forno a 200° in modalità statica.

Bucherellate le focaccine con i rebbi di una forchetta e preparate una mistura di olio, acqua, sale e rosmarino tritato finemente in un bicchiere, con una forchetta amalgamate energicamente il tutto e spennellate la superficie di tutte le focaccine.

Aspettate che il forno abbia effettivamente raggiunto la temperatura è infornate le focaccine per 13 minuti circa,controllate la doratura anche sotto per essere certi che siano ben cotte.Naturalmente i tempi di cottura potrebbero variare se decidete di fare dei pezzi più grandi o più alti rispetto alle mie.

Io uso tenere da parte solo quelle che mi servono al momento è congelo le rimanenti, le trovo molto pratiche anche quando manca il pane in casa, bastano 10 minuti sulla piastra da toast e sono come appena sfornate!

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row imagee selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette.

 su Instagram 

 Ti basta cliccare qui per visitare e seguire il mio profilo

su PINTEREST

per vedere le immagini delle mie ricette e trovare ispirazione per i tuoi menù di ogni giorno.

Precedente Risotto alla crema di scampi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.