Dado vegetale ricetta bimby

dado vegetale bimbyDa quando ho il bimby fare il dado vegetale per me è diventata una cosa normale.Mi piace sapere cosa c’è nel cibo che mangiamo io e la mia famiglia e così anche questa buona abitudine con l’aiuto del mitico robot da cucina è diventata ancora più facile è veloce da realizzare.Questa è la ricetta del dado vegetale ricetta bimby versione cremosa da conservare in frigo per 2 mesi,se avete

La mia versione è un po diversa dal libro base,nel tempo sono riuscita ad ottenere aroma e sapidità  che desideravo e assolutamente non metto l’aglio che anche se uso regolarmente per cucinare non amo sentirlo in modo persistente come invece capita seguendo la ricetta che suggerisce il libro. verde. .Aggiungo più funghi champignon e per esempio ora che le zucchine non sono più di stagione non le ho messe affatto.

Ingredienti:

200 g di  gambi di sedano lavati a pezzi

250 g di carote lavate e sbucciate a pezzi

100 g di cipolle pulite e tagliate a metà

100 g di pomodori a pezzi

200 g di funghi champignon freschi lavati e affettati

12 foglie di basilico freso

1 rametto di rosmarino (solo gli aghi)

1 rametto di salvia

2 rametti di timo

4 rametti di prezzemolo fresco pulito

120 g di sale grosso

30 grammi di vino bianco secco

1 cucchiaio di olio d’oliva

Preparazione:

Mettere nel boccale tutte le verdure e tritare: 10sec/vel 7,riunire sul fondo con la spatola,aggiungere il sale grosso,il vino bianco e l’olio d’oliva.Appoggiare il cestello sopra al coperchio al posto del misurino e cuocere :35 min/Varoma/vel 2 .

Il composto dovrà risultare denso e asciutto,se così non fosse proseguite la cottura per altri 5 minuti per far evaporare altra acqua.

Togliere il cestello dal coperchio,mettere il misurino nel foro e omogeneizzare 20sec/vel 10.

Conservate il vostro dado in una vasetto di vetro con tappo e consumatelo entro 2 mesi.

Io lo uso per insaporire zuppe e minestre,pastine in brodo,contorni di verdure saltate in padella,e quando non ho le verdure necessarie per fare il brodo fresco che mi serve per il risotto in un lampo metto un cucchiaio di dado per 1 l di acqua bollente e il gioco è fatto!

Spesso leggo commenti sull’eccessiva presenza di sale nel prodotto…bene ,sappiate che la quantità prevista è fondamentale per garantirne la conservabilità,ridurlo significa mettere in pericolo la propria salute perchè potrebbero svilupparsi delle muffe difficilmente riconoscibili per l’aspetto che ha il preparato.Inoltre ricordate che si aggiunge generalmente 1 cucchiaino o addirittura solo mezzo cucchiaino di prodotto nelle ricette ed  è normale che sia salato,serve ad aggiungere sapidità,provate ad assaggiare quello comprato se ne avete in casa e voi accorgerete che è salato anche quello.timbro 2

 

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Barrette ai cereali e frutta secca Successivo Spellare le mandorle facilmente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.