Cookies Americani ricetta originale

Che buoni i cookies Americani con la ricetta originale…

Ho voluto provare anche questi cookies americani ricetta originale anche se sul mio blog esiste già una buona ricetta per fare i cookies con le gocce di cioccolato. Questa ricetta mi è stata data da Antonella, una ragazza speciale che ho conosciuto tra le mamme dell’asilo della scuola di mio figlio.

Anche se i nostri ometti non frequentano più la stessa scuola, ci rivediamo spesso tra una cosa e l’altra, recentemente, parlando del blog e di cucina, mi ha lasciato alcune ricette che arrivano direttamente dall’America, preziosi tesori che ha rimediato in uno dei suoi viaggi e che io non ho potuto fare a meno di provare e proporre anche qui.

Ho personalizzato leggermente la ricetta di Antonella sostituendo con delle arachidi salate parte della granella di nocciole prevista dalla sua ricetta, amo il contrasto dolce – salato, specialmente in questo tipo di biscotti così burrosi e croccanti.Provateli anche voi perché il gusto che sprigionano è semplicemente divino, una cosa che vi fa emettere quei suoni curiosi tipo “mhhhhhh”! 

I Cookies Americani ricetta originale che vedete nei film alcune volte hanno delle dimensioni incredibili, pensate che idea originale, se li regalassimo come gadget di fine festa, ai compleanni dei nostri figli. I miei sono venuti particolarmente grandicelli (circa 15 pz), se volete ridurre le dimensioni potrete arrivare a fare anche più di 20 biscotti.

Il bellissimo piatto che vedete in questa foto è di CERAMICHE ITALIA , azienda tutta Italiana del SUD e che produce qui ad Avellino, adoro le loro linee e mi innamoro di ogni piatto che mi capita di vedere sulla loro pagina Instagram.

Sandra

cookies americani ricetta originale

Ingredienti per circa 15 cookies americani grandi o 20 un pochino più piccoli

  • 250 g di farina 0
  • 20 g di ammoniaca per dolci oppure 1 bustina di lievito per dolci
  • 80 di burro a temperatura ambiente
  • 60 g di zucchero bianco
  • 55 g di zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 20 g di nocciole tostate ridotte in granella
  • 20 g di arachidi salate in granella
  • 125 g di cioccolato in pezzetti freddo da freezer

Qui sotto potete vedere il rapidissimo video di 1 minuto che ho girato mentre li preparavo! Cosi sarà come se li facciamo insieme 😀

Procedimento per fare i cookies secondo la ricetta originale

In una ciotola amalgamate il burro e i due tipi di zucchero con le mani, aggiungete l’uovo e amalgamate con uno sbattitore per qualche minuto, unite ora la vanillina e la farina con il lievito o l’ammoniaca setacciati, mischiate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, una sorta di pasta frolla sbriciolata.

A questo punto unite i due tipi di granella e mischiate, infine aggiungete i pezzettoni di cioccolato e rendete la distribuzione di noccioline e cioccolato omogenea.

Formate delle palline grosse più o meno quanto una noce oppure una polpettina se volete che siano belli grandi i vostri cookies americani, disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno ad una certa distanza tra loro perché si allargheranno in cottura.

La cottura dei cookies ricetta originale

Preriscaldate il forno a 190° ventilato e infornate per circa 15 minuti se li avete fatti più piccoli, se grandi e massicci come i miei anche 20, in ogni modo controllate la doratura perchè i tempi e la temperatura possono variare di forno in forno.

Lasciate raffreddare i cookies prima di mangiarli, conservateli sotto una campana di vetro per due o tre giorni, anche se difficilmente arriveranno alla fine della giornata!!!! 😀

Seguimi : su FACEBOOK Instagram PINTEREST e Telegram 

Precedente Pizza ripiena di salsiccia e friarielli Successivo Pasta con crema di spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.