Cioccolatini ripieni

12255131_1619124305019408_1372040752_oUna sperimentatrice come me non poteva evitare anche la produzione di cioccolatini ripieni home made.Mi sono detta “male che va te li mangi tutti, brutti come sono e passi avanti”…invece con mia grande sorpresa,sono belli e pure buoni mannaggia! Ho preso la ricetta da una rivista che si chiama “A TAVOLA” e che raccoglie le ricette delle migliori blogger,la parte dedicata alla cioccolata era della blogger Assunta Pecorelli del sito “la cuoca dentro”,fate un giro sul suo blog e non ve ne pentirete.Lei aveva fatto questi cioccolatini invitantissimi al caffè solubile, ma ritrovandomi in casa solo con del cappuccino liofilizzato che non uso ho pensato bene di sostituirlo.

Fare i cioccolatini ripieni appaga l’anima,ti fa sentire in gamba ed è anche divertente.Prepariamoli per regalarli a Natale ai nostri amici e colleghi oppure a S.Valentino per l’amore della nostra vita…fateli i cioccolatini perchè rallegrano lo spirito! Io senza sapere quasi niente sul temperaggio del cioccolato,e volendo utilizzare il bimby per farlo,(se non avete il bimby potete farlo facilmente seguendo le istruzioni che trovate qui) mi sono affidata alla tecnica che la mia amica Sabrina mi ha suggerito,direttamente dal ricettario-bimby,e pur essendo a conoscenza che il cioccolato binco è impropriamente chiamato cioccolato,pensavo di scioglierlo allo stesso modo di quello scuro,invece mi sono accorta che resta meno fluido e che per raggiungere la consistenza ideale era necessario fare dei passaggi diversi,che se volete approfondire potete trovare qui .Io mi sono arrangiata ed ho cercato cmq di ricavarne dei cioccolatini,era un pochino tardi ieri sera e non potevo stare a spatolare cioccolata bianca tutta la notte.Il risultato è buono anche se si notano delle piccole bolle d’aria sulla superficie di quelli bianchi,dovute proprio al fatto che il cioccolato era troppo denso e non ha riempito bene tutti gli spazi.Se avete tempo leggete l’articolo del link che vi ho indicato,oppure lasciate perdere la cioccolata bianca e fateli tutti al latte e fondente,sostituendo 200 g di cioccolata bianca con quella che preferite  😉 !

Li facciamo?

Ingredienti per circa 24 cioccolatini piccoli:

250 g di cioccolata fondente

280 g di cioccolata bianca

50 g di panna per dolci liquida

2 cucchiaini di caffè solubile o cappuccino come ho fatto io

1 stampo per cioccolatini in silicone 🙂 (il mio l’ho ricevuto in regalo da THUN)

Prepariamoli.

Grattuggiate 80g di cioccolata bianca e tenetela da parte.

In un pentolino portate a bollore la panna in cui avrete sciolto i due cucchiaini di caffè o cappuccino solubile.Appena inizia a ribollire e sembra quasi che stia aumentando di volume spegnete il fuoco e inserite la cioccolata bianca.Continuate a mescolare finchè non si sarà sciolta del tutto.Ora trasferite il composto in una ciotolina di vetro o porcellana e fatela raffreddare.Una volta fredda mettetela pure in frigo perchè dovrà solidificarsi un pochino,una consistenza simile ad una pomata.

Collage3

Intanto procediamo con il temperaggio del cioccolato fondente.

Nel boccale perfettamente asciutto del bimby inserite i primi 150g di cioccolato fondente,frullate a vel 5/10sec,riunite sul fondo con la spatola e impostate la cottura 12min/50°/vel 1 antiorario.Togliete il coperchio al bimby e aspettate che la temperatura scenda a 37°,rimettete il coperchio e mescolate 2min/vel soft antiorario,poi di nuovo impostate la cottura a 2min e 30 sec/37°/vel soft antiorario.

Se mentre lavorate il cioccolato dovesse iniziare  a perdere fluidità riprogrammate ancora per 2 minuti/37°/vel soft antiorario.Collage

Ora,mettete un foglio di carta forno su un piano e la gratella del forno a portata di mano, versate il cioccolato fuso nelle formine perfettamente asciutte e pulite e fate roteare lo stampo in modo che il cioccolato si attacchi alle pareti delle formine.Fate questa operazione con un foglio di carta forno sul piano di lavoro e la gratella posta sul boccale del bimby,ora mettete lo stampo capovolto sulla gratella in modo che il cioccolato scivoli direttamente nel boccale,vi servirà per chiudere i cioccolatini.

Pulite lo stampo passando una spatola per togliere la cioccolata in eccesso e mettete lo stampo in freezer per almeno 10 minuti.Intanto il nostro ripieno forse non è ancora del tutto freddo.Collage2

Riempite ora i cioccolatini con la farcitura,nel frattempo riportate alla fluidità il cioccolato che è rimasto nel bimby e che avrete recuperato dalla carta forno,riprogrammate ancora per 2 minuti/37°/vel soft antiorario.Versate il cioccolato su ogni formina e ripassate la spatola per ripulire.Io non avevo un attrezzo adatto e sono stata un pochino pasticciona,ma è il risultato quello che conta!

Riponete di nuovo lo stampino in freezer e lasciate solidificare bene i cioccolatini.Io ho aspettato almeno un’oretta prima di sformarli.Che carini,non credevo ai miei occhi.12270355_1619124445019394_2111759953_n

Ho ripetuto la stessa operazione con la cioccolata bianca,il ripieno era già pronto.Le difficoltà senza seguire il temperaggio dettato da un maitre chocolatier non sono state insormontabili,con il gambo di un cucchiaino ho cercato di togliere il cioccolato in eccesso e sempre con lo stesso di distribuirlo lungo le piccole pareti.Provate a farli,magari con gusti diversi…12255402_1619124368352735_1037910862_o

 

Altre  idee per San. Valentino (clicca sul link per vedere le altre ricette )

received_1640018266263345
Liquore al bacio Perugina

Liquore al bacio perugina

Cuoricini di pane alle olive 

Plumcake con il cuore

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

 

Precedente Angel cake agli amaretti Successivo Mix aromatico per panettoni del maestro F.Favorito

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.