Cheesecake al limone light senza cottura

Questa Cheesecake al limone light senza cottura è di una freschezza incredibile,un vero piacere per il palato e realizzata con pochi ingredienti, senza panna, mascarpone o ricotta e’ molto leggera e piacevole,solo lo zucchero può minare la vostra voglia di dolci light ma se lo gradite sostituitelo con il fruttosio.Provatela senza esitare perché è davvero sorprendente.Se volete fare una torta più grande potete aumentare le dosi aggiungendo metà di ogni ingrediente oppure persino raddoppiare se avete molti ospiti e una Cheesecake al limone light senza cottura è facile da preparare.cheesecake al limone light senza cottura

Ingredienti per uno stampo da 17 cm di diametro 8/10 porzioni

  • 100g biscotti digestive o saiwa
  • 60g di burro light sciolto
  • 290 g di yogurt greco e compatto al limone (io due vasetti della marca Vitasnella)
  • 240 g di philadelphia light (3 PANETTI)
  • 100g di zucchero a velo (oppure 80 g fruttosio)(40 g per la crema e 60 g per la gelee)
  • 3 limoni
  • 6 g di colla di pesce per la torta + 2 g per la glassa al limone
  • Mezza tazzina di latte
  • Colorante alimentare giallo se volete un colore bello acceso come in foto (opzionale)
  • Menta per decorare

Preparazione

Per la base:

Preparate lo stampo a cerniera con la carta forno tagliata a striscioni e la base per non far attaccare la torta alle pareti,guardate come ho fatto io in foto.13578885_1694201060845065_1950606163_n

Frullate i biscotti e sciogliete il burro nel forno a microonde per qualche secondo o a bagnomaria.Se avete il bimby inserite il burro nel boccale e impostate 3min/80°/vel 2,poi inserite i biscotti e frullate 7sec/vel 10.13575513_1694201177511720_1160441264_o

Mischiate insieme i due ingredienti e pressate il composto sul fondo della tortiera13595953_1694201224178382_418040791_n

Mettete in frigo a rapprendere e intanto prepariamo la crema al limone.

Mettete i 6 g di colla di pesce in poca acqua ,quanto basta per coprirla tutta. A parte in una scodella abbastanza grande unite insieme lo yogurt,la philadelphia e lo zucchero a velo,frullate bene insieme tutti gli ingredienti, se avete il bimby inserite il tutto nel boccale e frullate 20 sec/vel 4.13607853_1694201294178375_337927099_n

Intanto scaldate leggermente il latte e sciogliete dentro la gelatina ben strizzata.13582256_1694201297511708_803913174_oMescolate fino a vederla ben sciolta e aggiungetela al composto e amalgamate bene con le fruste, se avete il bimby azionate ancora una volta 10sec/vel 10.13579972_1694201334178371_1872091928_o

Distribuite il composto nella tortiera precedentemente messa in frigo e livellate bene con una bella spatola larga.Coprite con pellicola e mettete in frigo per un paio di ore.

Trascorse le due ore iniziamo a preparare la glassa al limone.

Immergete i 2 g di gelatina in pochissima acqua e lasciatela in ammollo,intanto spremete solo due dei limoni fino a ottenere 70 g di succo filtrato,mettete il succo in un pentolino dal fondo spesso e aggiungete i 140 g di acqua e i 60 g di zucchero a velo,fate sciogliere a fuoco basso mescolando sempre e quando inizia a bollire fate cuocere 3 minuti circa,spegnete il fuoco e fate intiepidire un pochino,intanto aggiungete 2/3 gocce di colorante gel se volete avere un colore bello acceso,a questo punto strizzate la gelatina e scioglietela nel succo intiepidito e mescolate bene a lungo.Se avete il bimby inserite il succo di limone con lo zucchero e l’acqua nel boccale,impostate 13 minuti/80°/velocità 2 senza misurino e controllate che il liquido sia diventato leggermente denso, lasciate intiepidire per qualche minuto senza coperchio e strizzate la gelatina e inseritela nel boccale,impostate  20 sec/vel 2.13588729_1694202110844960_684423988_o

Trasferite in una ciotola per farla intiepidire prima e girate la spesso per non farla gelatinizzare….appena intiepidita potete versare la gelatina sulla torta,con una spatolina spalmatela bene su tutta la superficie.13588844_1694202207511617_1827839019_oSe volete decorare con le fettine di limone come ho fatto io aggiungetele ora o fate la decorazione che più vi piace.13589132_1694202280844943_335023448_o13621530_1694202210844950_1818333929_oCoprite con pellicola e rimettete in frigo almeno per altre 4 ore.

È di una freschezza incredibile,un vero piacere per il palato e realizzata con pochi ingredienti, senza panna mascarpone o ricotta e’ molo leggera e piacevole,provatela senza esitare perché è davvero sorprendente.

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row image e selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page.

 

 

 

Precedente Quinoa con pollo e fagiolini Successivo Involtini di melanzana e salsiccia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.