Canestrelli

I canestrelli sono dei biscottini buonissimi,ideali per il the,ma provate a farli e i vostri figli li spazzoleranno via a qualsiasi ora del giorno e della notte…perché uno tira l’altro!La loro origine è contesa tra il Piemonte e la Liguria,ho cercato sul web diverse ricette ma ognuno rivendica e spiega in modo diverso origini e ingredienti.Questa ricetta è collaudatissima,la conservo gelosamente da molto tempo e l’ho fatta e rifatta diverse volte,seguite alla lettera la procedura e farete dei canestrelli perfetti!Canestrelli

 

 

Ingredienti per circa 36 canestrelli

360g farina 0

200g burro a temperatura ambiente ma non sciolto

120g zucchero

2 bustine di vanillina

2 tuorli d’uovo

scorza di mezzo limone grattugiato

zucchero a velo vanigliato per finire

 

Preparazione:

Questa ricetta può essere impastata a mano o con bimby o planetaria.Se impastate con il bimby mettete tutti gli ingredienti (tranne lo zucchero a velo) nel boccale e impastate in modalità spiga per tre minuti,aggiungete il burro ancora ben freddo e dopodichè compattate la frolla con le mani su una spianatoia,finché non diventa liscio e omogeneo.

10928118_10205789750013976_608093328_n

Se invece lo fate a mano,disponete sulla spianatoia la farina a fontana,formando un buco al centro,e mettete nel mezzo,i tuorli,il burro a pezzettini ,lo zucchero ,la vanillina,la scorza grattugiata del limone e cominciate ad impastare.10913448_10205789749173955_2092614612_n

Inizialmente vi sembrerà un impasto asciutto e difficile da compattare,in realtà il burro deve solo sciogliersi lentamente e amalgamarsi con gli altri ingredienti,quindi perseverate e andate avanti senza aggiungere nient’altro.10937759_10205789748573940_1559197526_n

10928782_10205789747933924_1636317205_nAppena la palla di pasta frolla si sarà formata avvolgetela nella pellicola trasparente e tenetela in frigo per mezz’ora.

Intanto andate a cercare uno stampino per fare la forma tipica dei canestrelli, che è un fiorellino,io ho questo e per fare il buco al centro utilizzo uno scava verdure.10927912_10205789745533864_949190226_n

Preparate un paio di teglie  e rivestitele di carta forno.

Trascorsa la mezz’ora,accendete il forno a 180°e lasciate che raggiunga la temperatura,intanto riprendete la vostra frolla e stendetela con un mattarello su un piano leggermente infarinato.10917593_10205789745253857_239457764_n

10814151_10205789744693843_2020900449_nDeve essere spessa 1 cm circa,ricavate i vostri fiorellini con gli utensili che vi siete procurati e disponeteli sulla carta forno.10937759_10205789744533839_1199343725_n

Infornate sempre a 180° ventilato se possibile per circa 10 minuti,naturalmente ogni forno ha le sue caratteristiche,per esempio il mio nuovo forno li ha cotti in 14 minuti,se li avessi cotti così a lungo nel forno che avevo fino a poco tempo fa li avrei carbonizzati.Tenete sotto controllo i biscotti,dovranno essere leggermente ambrati,quasi ancora del tutto pallidi.
10937447_10205789731493513_1330058269_nControllate il fondo dei biscotti,e verificate che sia leggermente colorito anche esso.Consiglio inoltre di infornare una teglia per volta per ottenere una cottura più omogenea.

Appena i biscotti si saranno raffreddati cospargeteli con tantissimo zucchero a velo.

Il loro profumo avrà già richiamato tutta la famiglia in cucina! 😉Canestrelli

 

 

Grazie per la tua visita e a presto con una nuova ricetta!

P.S :

Seguimi anche nel gruppo facebook “L’ho fatto io ricette!” clicca qui per iscriverti….

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta ,se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook 

  Clicca qui ———————->10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Brodo di Carne Successivo Chiocciole con semi di papavero e budino alla vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.