Burger di patate vegetariani

I Burger di patate vegetariani…

…sono uno di quei piatti preferiti da mio figlio sin da piccolissimo, le prime volte compravo per lui dei burger di patate vegetariani al supermercato, quasi subito ho cercato di farli da sola con le mie mani, e credetemi, sono ancora più buoni e il mio bambino che oramai ha quasi 6 anni li mangia davvero molto molto volentieri.Con la loro crosticina croccante e i piccolissimi pezzetti di mais carota e piselli dolcissimi rappresentano un piatto davvero ottimo e direi piuttosto completo. La patata ricca di minerali, i piselli fonte di proteine e le fibre e le vitamine presenti nelle carote… saranno felici mamme e bambini.burger di patate vegetariani

 

Ingredienti per 8/10 burger di patate vegetariani:

  • 600 g di patate
  • 1 uovo
  • 30 g di pane grattugiato
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale e pepe q.b
  • 100 g di mais sgocciolato in scatola
  • 120 g di piselli finissimi surgelati
  • 1 carota grande

 

Preparazione dei burger di patate vegetariani cotti al forno

Per preparare degli ottimi burger di patate vegetariano iniziamo lessando le patate. Le mie patate erano di dimensioni medie e le ho cotte per circa 20 minuti dall’inizio dell’ebollizione, potrete verificare che le patate siano cotte quando i rebbi di una forchetta le trapasseranno senza troppa difficoltà, state solo attenti a non cuocerle troppo, le patate devono restare abbastanza sode.

Nel frattempo spellate e tagliate a cubetti finissimi la corota, scottate in acqua bollente per 4 minuti i cubetti di carota.

Scolate e lasciate intiepidire solo per pochi minuti le patate lesse, poi spellatele e schiacciatele bene con i rebbi di una forchetta in una ciotola, unite l’uovo, il parmigiano, il pane grattugiato e il sale e pepe q.b, mischiate bene il tutto.Unite i mais e le carote ben sgocciolati, i piselli ancora surgelati e mischiate subito il tutto.

  1. Una volta pronto l’impasto dei burger di patate vegetriani, prendete un coppapasta oppure un tagliabiscotti piuttosto grande, ungeteli leggermente di olio e applicateli su una teglia antiaderente o se preferite rivestita di carta forno, realizzate i vostri burger di patate  riempendo il vostro stampino una certa quantità di impasto.Io ho utilizzato degli stampi per mostaccioli natalizi alti circa 2 cm e mezzo.
  2.  Liberate delicatamente il burger dallo stampo e preparatene gli altri allo stesso modo. La quantità che otterrete dipende dalle dimensioni del vostro stampo.I miei sono belli grandi e ne sono venuti fuori 8!

Vediamo ora come cuocere i nostri burger vegetariani

Preriscaldate il forno a 200° ventilato e una volta raggiunta la temperatura infornate i burger per 30 minuti circa, rigirateli dopo i primi 15 minuti per ottenere una crosticina uniforme su entrambi i lati e se necessario alzate la temperatura fino a 220° se i vostri burger stentano a colorarsi. Questo potrà dipendere dal vostro forno.

Serviteli caldi e fumanti, la loro crosticina saporita e il gusto morbido e dolce dell’interno di questi burger conquisteranno i vostri bambini.

Se avete voglia di scoprire altre ricette simili a questa  posso proporvi i miei  burger di patate ripieni filanti.

Buon appetito a tutti e presto con una nuova ricetta!burger di patate vegetariani

 

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “Mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK, ti basta cliccare Qui ,lasciare il tuo Highlights info row imagee selezionare “Mostra per primi” ,così mi seguirai e non perderai le mie ricette. Non dimenticare di mandarmi le foto di tutte le ricette che proverai, sarò felice di pubblicarle sulla mia fan page

Precedente Zuppa di fagioli e scarole Successivo Torta di mele con le nocciole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.