Babá con crema all’arancia e cannella

Babà con crema all’arancia e cannella

Babà con crema all’arancia e cannella, ispirata dal Natale sempre più vicino in occasione del contest organizzato da Patrizia Nofi nel gruppo Fb”Tutti pazzi per il pane” in cui si preparava in tandem il fantastico babá  senza impasto di Anna Attanasio…una vera scoperta per me la praticità di questo impasto, anche se un pò più idratato del solito ha reso benissimo e non ha deluso le mie aspettative.Questo Babà con crema all’arancia e cannella andrebbe chiamato Babà Natale secondo il mio punto di vista, questo abbinamento mi è stato suggerito da due  care colleghe di Napoli, ho chiesto loro quale sarebbe stato l’ accostamento più adatto ad un baba’ Natalizio e loro senza esitare hanno quasi esclamato all’unisono ” Babà con crema all’arancia e cannella ” …e sia!Babà con crema all'arancia e cannella

Nel realizzare il babà senza impasto di Anna ho ridotto le dimensioni ad 1/3 per farne uno piccolo, vi riporterò gli ingredienti nella quantità in cui li ho usati io e purtroppo non ho molte foto da aggiungere a questo procedimento. ..oltretutto ho fatto con lievito di birra.Vi consiglio pertanto di andare a leggere la dettagliatissima ricetta di Anna completa di tutorial passo passo, è molto importante visualizzare la consistenza dell’impasto e il modo in cui mostra come fare le pieghe in ciotola con un video molto esplicativo. ..andate alla sua ricetta QUÌ 

Ingredienti

  • 170 g di farina w 400-430 (tipo manitoba)
  • 50 g di lievito madre o 34 g di li.co.li. o 5 g di lievito di birra fresco o 2 g di lievito di birra disidratato
  • 67 g di acqua ( 50g se si utilizza li.co.li)
  • 2 uova medie
  • 50 g di burro
  • 16 g di zucchero
  • 1 pz di sale

Ingredienti per la bagna: potete utilizzare quella che si vende già pronta in bottiglia e reperibile nei supermercati oppure potete prepararla come ho fatto io seguendo queste proporzioni

  • 450 g di acqua
  • 330 g di zucchero
  • 1 fialetta di rum per dolci liposolubile  (io metà a seconda dei gusti)

Ingredienti per la crema all’arancia

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 20 gr di farina
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata
  • succo di mezza arancia
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 200ml di panna per dolci da montare

Procedimento

Se avete dei dubbi seguite il procedimento completo di foto e spigazioni passo passo nella ricetta di Anna,cliccate QUI…

 In una ciotola capiente versate metà dell’acqua aggiungete il lievito a pezzetti e miscelate  con una forchetta. Fondete il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare,in una ciotola a parte unite le uova e aggiungete il sale e lo zucchero aggiungete la restante acqua e il burro fuso, miscelate gli ingredienti con una frusta o una forchetta e aggiungete la farina setacciata e continuare a mescolare ,unite ora anche il lievito mescolato ad acqua sempre miscelando.Coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente, dopo una mezz’ora iniziate a fare le pieghe  in ciotola, le pieghe in ciotola si fanno sollevando un lembo di impasto dall’esterno e piegandolo verso il centro, ripetete l’operazione dopo altri 30 minuti, il video di Anna mostra molto bene come fare questa operazione.

Riponete ora la ciotola in frigo a maturare per tutta la notte fino a 15 ore.Riprendete la ciotola e fate riacclimatare l’impasto,dovrà essere raddoppiato prima di passare alla formatura e messa in teglia.

 Trasferite l’impasto sulla spianatoia leggermente imburrata e con le mani unte di burro fate un giro di pieghe a 3, pirlate bene con l’aiuto di un tarocco.
Imburrate uno stampo da babà grande e praticate un foro con il dito esattamente al centro della palla di impasto.Infilate l’impasto nello stampo e  lasciate lievitare il babà.Se avete utilizzato il lievito madre l’impasto impiegherà circa 6 ore. Se avete usato lievito di birra impiegherà 2-3 ore a seconda della temperatura ambiente .

Infornate a 180-200°C in forno già caldo in modalità statica per 20-30 minuti circa, state attenti che durante la cottura si dovesse colorare eccessivamente la superficie del babà.Sformate appena intiepidisce a lasciate raffreddare su una gratella.

Il babà dovrebbe risposare circa 12 ore prima di essere bagnato.

Preparazione della bagna

Unite lo zucchero e l’acqua in un pentolino e portate ad ebollizione,  abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5 minuti mescolando di tanto in tanto.Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire, quando arriva a 45 gradi circa unite il rum.

Lasciate intiepidire ancora poco poco e imergete il babà per pochi minuti di testa….riponetelo sul piatto da portata e continuate a bagnarlo con un cucchiaio raccogliendo in una ciotola quello che scende e recuperando per poter continuare fino a che non sarà bagnato in maniera uniforme.

Prepariamo la crema all’arancia e cannella 

In un pentolino dal fondo spesso sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina e la fecola di patate sciolta nel succo di arancia continuando a mescolare con la frusta, aggiungete la scorza dell’arancia e trasferite sul fuoco, a filo aggiungete il latte continuando sulla fiamma bassa fino a che la crema non arriva ad ebollizione. Unite la cannella e mescolate fino a che non si addensa. Una volta pronta trasferite la crema in una ciotola di vetro e coprite con pellicola a contatto, lasciate raffreddare completamente.

Montate a neve la panna per dolci e unitela alla crema ormai raffreddata,se dovesiete risultare grumoso passatela tranquillamente al setaccio.

Mettete la crema in una sac-a-poche e guarnite il  Babà con crema all’arancia e cannella come più vi piace,aggiungete le fettine di arancia e se le avete candite ancora meglio.

Che decidiate di preparare questo babà per Natale o altro…vi auguro che siano delle buone feste 😉

Babà con crema all'arancia e cannellaBabà con crema all'arancia e cannella

P.S :

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉….ti basta cliccare sul badge qui sotto!

Grazie e a presto con una nuova ricetta!

10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

Precedente Frittata di albumi Successivo Finocchi gratinati al forno

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.